Progetto presente ogni anno
Mus-e presso L'OSPEDALE INFANTILE REGINA MARGHERITA
Progetti a.s. 2012/2013
Progetto "Gli artisti Mus-e per i bambini Mus-e"
Progetto "Il giro del mondo in 80 giorni"
Progetti a.s. 2010/2011
Esperienza Italia: un evento che guarda al futuro
Progetto "Marco Polo"
Progetti a.s. 2009/2010
Spettacolo "Falchera T.V.B."
Spettacolo "Goccio-lina e il perfido Dottor Smog"
Progetti a.s. 2008/2009
IL CANTO DEI SUONI un'avventura straordinaria...
LE MILLE E UNA NOTTE - Incontro tra le arti
COLORIAMO IL MOVIMENTO
Progetto BAMBINI E GENITORI
EDUCAZIONE ALL'IMMAGINE
Spettacolo teatrale "Lunga è la strada...piccoli i passi"
Progetti a.s. 2007/2008
THOT il misuratore del tempo - Incontro tra le arti
IL CANTO DEI SUONI un'avventura straordinaria...
L'INCANTO DELL'OMBRA - musica e teatro d'ombre
MUS-E PER I PIU' PICCINI
EMOZIONE E COLORE IN MOVIMENTO

"Falchera T.V.B."
Spettacolo delle Scuole Elementari Ambrosini e Neruda - Sabato 22 maggio 2010 - ore 20.30


Clicca sulle icone
per leggere il contenuto
Dietro le quinte
Cinque maestri abbiamo incontrato
e da ognuno abbiamo imparato
che non bisogna mai "mollare"
quando uno spettacolo si sta per fare.
Con noi siete stati meravigliosi
e nondimeno spiritosi,
molte scene avete creato
e con noi avete "giocato",
ma di una cosa siamo certi:
che voi siete degli esperti,
tante cose sapete fare
e sopra tutte perseverare.
C'è Angelo, il regista,
che è un vero professionista;
Roberta, una scenografa speciale
con un talento fenomenale;
Manuel, maestro di giocoleria
sul palco diffonde allegria;
ed ecco la regina delle danze popolari
che ci insegna balli spettacolari: Luisa,
di una cosa ancora ti vogliamo ringraziare,
dei magnifici vestiti che ci hai fatto indossare;
e siamo arrivati a Massimiliano, un grande flautista,
che della musica è il protagonista.
Voi come maestri siete insostituibili
e tutte le cose con voi sono possibili,
tutte le cose belle che ci avete insegnato;
e con questa filastrocca vi abbiamo ringraziato.

5A, Scuola Neruda, a. s. 2009-2010
Insegnanti Rita Pane e Franca Vicari

Sabato 22 Maggio appena è arrivato il buio, verso le 21.30, è andato in scena lo spettacolo di Mus-e Torino: FALCHERA TVB pensato, realizzato e condotto dal team di artisti che da anni conduce laboratori d’arte nelle scuole elementari di Falchera. Angelo Di Vito attore e regista, Roberta Billè pittrice e scenografa, Luisa Borio danzatrice, Massimiliano Giai Bastè musicista, Manuel Vennettilli artista circense, con la collaborazione di Simoma BalmaMion e Andrea Ferrante video-animazione, hanno dedicato i loro percorsi laboratoriali per scrivere un testo dedicato al quartiere di Falchera.
La storia di questo quartiere è, come per altre periferie torinesi, attraversata dalla storia dell’industrializzazione di Torino, dai conflitti durissimi fra etnie di emigranti, legati all’insediamento sul territorio. Quartiere complesso, Falchera ha conservato la sua memoria, attraverso il lavoro puntuale di restituzione fatto dagli anziani. Così la Scuola con i suoi insegnanti, i nonni di Falchera, gli artisti Mus-e e i bambini hanno scritto: Falchera TVB.
Ne è nato uno spettacolo emozionante per i suoi contenuti, ma soprattutto legato al senso di appartenenza che si avvertiva nei bambini in scena, negli artisti Mus-e, falcheresi prestati, nel nonno che narrava com’era il quartiere un tempo, ma soprattutto nel pubblico che partecipava  in modo del tutto speciale. Già a partire dalle 20, quando ancora si allestiva il palco, famiglie intere cominciavano ad ad arrivare per partecipare alla festa, lo spettacolo all’aperto nell’Agorà di Falchera faceva sentire tutti al centro di un progetto collettivo di condivisione della memoria.Festa popolare…questo è stato lo spettacolo Falchera TVB, sofisticata macchina teatrale, recitato danzato e suonato con grande maestria dai bambini ma soprattutto vissuto da tutti i presenti con l’intensità che avevano i racconti serali fatti dagli anziani nelle corti.
..I LABORATORI
..LE PROVE
..ASPETTANDO IL BUIO
..LO SPETTACOLO
...e poi il futuro
"Goccio-lina e il perfido Dottor Smog"
Una spy story con piccoli attori Mus-e per sensibilizzare comportamenti eco-sostenibili
Giovedì 25 marzo 2010 alle ore 15.00 nel piacevole teatrino di Via Ricasoli 15 è andata in scena la pièce “Goccio-lina e il Perfido Dottor Smog” ad opera della III C della Scuola Elementare Fontana.
Lo spettacolo ha impegnato tutti i bambini della classe in ruoli attraverso i quali hanno preso vita tipologie di personaggi molto riconoscibili nella dura lotta per preservare l’Ecosistema: lo Scienziato pazzo, il Padrone avido, la Gocciolina sperduta, l’amico Bambino che l’aiuterà e molti altri ancora.
Divertente, commovente ed educativo, lo spettacolo è stata la conclusione particolarmente fortunata dei due laboratori che il Progetto Mus-e ha realizzato sulla classe: Teatro (artista A. Di Vito) e Arti visive (artista A. Mascolo) con la collaborazione attiva e sapiente della maestra Gabriella Canavese.

A T T I V I T A'...P E R...A R E A

L'arte per l'integrazione a scuola..............