Alessandro Bucchieri

222

Mi definisco un artista poliedrico.
Fin dai primi approcci con il mondo della musica, mi sono interessato a diversi stili e generi, talvolta anche distanti tra loro, dal folk al blues, dal rock al jazz, dalla musica cantautorale fino a quella etnica afro-latina e brasiliana.


Recentemente, rielaborando e mescolando parte del bagaglio timbrico e ritmico della tradizione brasiliana con sonorità marcatamente elettroniche, ho dato vita al mio primo progetto solista, BrazTronik.

Print Friendly, PDF & Email
  • Massimiliano Caretta

    Bassista e contrabbassista, si forma nel campo della didattica musicale seguendo i corsi d…
  • Ester Viapiano

    Si Laurea all’Accademia di Belle Arti di Torino, con lode nella sezione Scultura. Dal 997 …
  • Donatella Bianco

    Lavora per la casa editrice UTET sino al 2015 e, nel contempo, coltiva la sua passione per…
Commenti disabilitati